Come ricamare coi fili metallici

Hai deciso di usare dei filati metallici e non sai come fare?

Ecco alcuni suggerimento che possono esserti utili:

  1. Prova a utilizzare un ago di dimensioni maggiori: questo aiuterà a stendere i fili della tela e ridurrà l’usura dei fili evitando di spezzarsi
  2. Per facilitare l’infilatura dell’ago, avvolgi il filo in una sottile striscia di carta, piegarla a metà e farla passare attraverso la cruna dell’ago.
  3. Usa circa 25-30 cm di filato per volta, in modo che non si sfilacci.
  4. I fili metallici possono facilmente attorcigliarsi e aggrovigliarsi, quindi lascia che il filo si sciolga da solo di tanto in tanto.
  5. Per semplificare il ricamo, puoi far passare la gugliata su della cera ( anche di una candela),  resterà  più tesa e scivolerà meglio sul tessuto
  6. Prima di stirare il ricamo completato, adagiarlo a faccia in giù su un asciugamano bianco pulito impostando il ferro tiepido e senza vapore, per evitare che i fili metallici plastificati si possano rovinare.

Visite totali 59 , Visite oggi 1 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.